Hotel Limone
  • Hotel Limone
  • Hotel Limone
  • Hotel Limone
  • Hotel Limone
  • Hotel Limone

Reggia di Caserta

Reggia di Caserta

La Reggia di Caserta fu realizzata a partire dal 1752 da Luigi Vanvitelli, e successivamente dal figlio Carlo, per volere di Carlo di Borbone con lo scopo di erigerla quale fulcro del nuovo regno di Napoli.

La costruzione della reggia fu voluta a Caserta perché il re era molto affascinato dalla bellezza del paesaggio casertano e, per ragioni di sicurezza, la volle lontana dal mare e nell’entroterra, ma poco distante da Napoli. La Reggia avrebbe dovuto reggere il confronto con quella di Versailles.

La Reggia fu ultimata nel 1845 (anche se era già abitata dal 1780) ed è considerata l'ultimo grande esempio di Barocco italiano.

La Reggia ha una superficie di 47.000 m2, cinque piani e quattro cortili interni. Presenta al suo interno un maestoso scalone d'onore, la Cappella Palatina, l'appartamento storico, il teatro di corte e la Quadreria.

Nel 1997 la Reggia di Caserta è stata dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.